***

Sostienici con il tuo

5 X MILLE

Codice Fiscale:

03904280371

***

Attività

Gli assemblaggi per l’industria cartotecnica unitamente alla produzione di cavetti elettrici sono state le attività che hanno permesso alla cooperativa di iniziare a vivere, di avviare gli inserimenti protetti e di assicurare le entrate economiche necessarie.
Il tipo di lavorazioni effettuate sono state inizialmente molto semplici: assemblaggi manuali senza l’utilizzo di strumentazione e senza nessun tipo di qualificazione.
Le scelte della cooperativa ed il lavoro di ricerca di commesse hanno portato gradualmente ad aumentare sia la quantità che la qualità della produzione.
Anche il lavoro di assemblaggio si è sempre più qualificato passando da attività molto semplici a lavorazioni più complesse.
In particolare l’assemblaggio, soprattutto, di cartelli vetrina ed espositori ha assunto nel tempo un ruolo di rilievo a cui ora si sono aggiunti assemblaggi meccanici di pinze rivettatrici per conto di una importante azienda bolognese.
Accanto a questo, le lavorazioni più semplici, anche se meno redditizie, sono state mantenute, proprio per la loro semplicità e per facilitare l’inserimento lavorativo anche dei soggetti con handicap più gravi.

Principali aree produttive odierne:

N.B.:  Le produzioni indicate in questa pagina servono a titolo di esempio e non esauriscono la gamma di produzioni e di attività della Cooperativa Sammartini.

Cartotecnica

  • Cartelli vetrina: vedi alcuni tipi
  • Fustellature
  • Assemblaggi di espositori e totem
  • Lavorazioni a punto metallico
  • Applicazioni di colla a caldo e biadesivi su lavorazioni in formati particolari
  • Produzione e confezione di buste in formati speciali e con carta pregiata.
  • Assemblaggio di fascicoli, calendari, opuscoli, ed altro materiale stampato (es. figurine, coupons, ecc.).

 

Packaging e Servizi

Elettrotecnica-elettronica

Altre attività

La cooperativa, nello spirito dello scopo mutualistico previsto dallo statuto, ha la possibilità e la disponibilità a valutare altre aree e tipi di attività (settore assistenziale, agricolo, alimentare, commerciale, manifatturiero, ecc.) come previsto alle lettere A e B dell’art. 1 della legge 381/1991.